Il bando Alternative di Fondazione Cariplo per la CER solidali

Ilaria Bresciani
Il bando Alternative di Fondazione Cariplo per la CER solidali

L'Unione Europea nell’ottobre scorso ha adottato la direttiva Red III sulle fonti rinnovabili, parte del pacchetto Fit for 55, per affrontare la crisi climatica e accelerare la transizione verso un'economia a basse emissioni di carbonio. Questa direttiva impone agli Stati membri di aumentare l'uso delle fonti rinnovabili fino al 42,5% entro sette anni, con un incoraggiamento a raggiungere il 45%. Questo rappresenta un raddoppio rispetto al 2021, quando solo il 21,8% del mix energetico europeo era costituito da rinnovabili.

In Italia, la promozione delle Comunità Energetiche Rinnovabili (CER) e dei gruppi di autoconsumatori di energia rinnovabile (AUC) può giocare un ruolo chiave nel raggiungimento di tali obiettivi. Il Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica ha pubblicato a fine gennaio il Decreto MASE e a fine febbraio le Regole Operative per  incentivare l'autoconsumo di energia rinnovabile da parte delle CER e degli AUC.

Le CER e gli AUC non solo favoriscono la transizione energetica, ma possono anche avere un impatto sociale positivo, coinvolgendo cittadini, enti pubblici, organizzazioni non profit e imprese nella lotta alla povertà energetica, che nel 2021 ha colpito l'8,5% delle famiglie italiane.

Per questo Fondazione Cariplo con questo bando intende contribuire a ridurre la bolletta energetica degli enti pubblici e delle organizzazioni non profit oltre a contribuire a ridurre la povertà energetica nelle comunità locali.

Chi sono i beneficiari del bando Il bando Alternative di Fondazione Cariplo per la CER solidali

Possono partecipare al banco “Alternative” gli enti pubblici (Comuni, Unioni dei Comuni, Comunità Montane, Città metropolitane, province) della regione Lombardia e delle province di Novara e Verbano – Cusio- Ossola.

Cosa finanzia il bando Il bando Alternative di Fondazione Cariplo per la CER solidali

Il bando “Alternative” mettendo a disposizione una dotazione di 2,5 ML finanzia progetti di durata di 24 mesi che vogliono realizzare una CER sociale sul loro territorio. I progetti selezionati riceveranno un’assistenza tecnica per realizzare lo studio di fattibilità, un business plan e gli atti di costituzione, oltre ad un contributo per coprire i costi di costituzione della Cer, le attività di coordinamento ed una quota della realizzazione degli impianti FER.
I progetti verranno selezionati sulla base delle risorse economiche destinate a soggetti in condizioni di povertà e vulnerabilità, oltre alla percentuale di energia immessa in rete e alla potenza installabile. Punteggio premiante sarà anche la presenza di organizzazioni private non profit nel partenariato.

Quanto finanzia il bando Il bando Alternative di Fondazione Cariplo per la CER solidali

In particolar modo, il bando "Alternative" prevede:
- Per comuni con un numero di abitanti superiore a 5000 abitanti al massimo € 100000 (e massimo il 60% dei costi totali di progetto)
- Per comuni con un numero di abitanti inferiore a 5000 abitanti al massimo € 50000 (e massimo il 20% dei costi totali di progetto)

Nel caso di più configurazioni di autoconsumo:
- Per comuni con un numero di abitanti superiore a 5000 abitanti al massimo € 50000 (e massimo il 60% dei costi totali di ciascuna configurazione)
- Per comuni con un numero di abitanti inferiore a 5000 abitanti al massimo € 25000 (e massimo il 20% dei costi totali di ciascuna configurazione)

Quando scade il bando Il bando Alternative di Fondazione Cariplo per la CER solidali

Il bando “Alternative” scade il 25 luglio 2024. Le candidature dovranno essere presentate tramite il loro portale entro le 17:00. Sarà possibile l’invio delle richieste fino alle 17:30 solo per quelle che alle 17:00 risultano già in fase di caricamento.

Ti interessa il bando?

Progetta, investi e realizza con FAST Zero
Bresciani
Se hai un’idea o progetto da realizzare e sei alla ricerca di un contributo a fondo perduto, compila subito il form. Sarai contattato da un nostro specialista per avere una consulenza gratuita.
Confermo di aver letto e di accettare le norme sulla privacy
Confermo di aver letto e di accettare le condizioni generali d'uso
Iscrivimi alla newsletter

Ti potrebbero interessare anche questi bandi


Contributi per la transizione energetica a sostegno delle imprese
Contributi per lo sviluppo agrivoltaico

Contributi per lo sviluppo agrivoltaico

di Matteo Bertoni

All'interno della Missione 2 del PNRR, che si focalizza sulla "Rivoluzione verde e Transizione ecologica", la Componente 2 (Energia rinnovabile, idrogeno, rete e mobilità sostenibile) comprende ...

Leggi
Bando percorsi di sostenibilità: misura 1 Clima e energia

Vuoi saperne di più sui nostri servizi?

Scrivici per una consulenza, i nostri esperti sono disponibili per qualsiasi tua esigenza